Marzo Donna 2015

Marzo Donna 2015

15-18 aprile 2015

 

La Fondazione Genere Identità Cultura, nell’ambito delle proprie attività, ha realizzato – insieme all’Assessorato per le Pari Opportunità – Marzo Donna 2015. Un evento di rilevanza culturale e sociale, che punta a favorire l’acquisizione di nuove consapevolezze e saperi in merito all’identità femminile, per non relegarla alle statiche e obsolete rappresentazioni elaborate da una cultura maschilista. La cura delle donne, la possibilità di riflettere criticamente sulle proprie potenzialità in un contesto nel quale viene riconosciuto alla figura femminile un significato simbolico che esula da banalizzanti cliché – che limitano il proprio agire ed il proprio essere – sono gli aspetti fondamentali oggetto di riflessione.

L’iniziativa non ha contemplato solamente la partecipazione di personaggi istituzionali e studiosi/esperti in ambito accademico ma anche artisti quali Mena Pezzullo che ha permesso l’esposizione delle sue opere, il regista Eduardo Tartaglia e l’attrice Veronica Mazza che hanno interpretato parte dei testi previsti per i reading inerenti l’evento finale di tale iniziativa.

 

Per visualizzare la brochure con gli eventi di tale iniziativa cliccare sul link in basso.

 

marzo donna

 

Foto dell’evento

 

_GDL6621

 

 

P1020348_2

 

 

P1020363

 

 

P1020366_2

 

 

P1020372

 

 

 

image1

 

 

Napoli – Lo sport contro l’omofobia, un convegno a Villa Doria d’Angri (Napoli)

 

ansa 22-4

 

CONVEGNO – _Terzo tempo, fair play_, Borriello_ _Napoli capitale dell’inclusione sociale attraverso lo sport_

 

CONVEGNO – _Terzo tempo, fair play_, Borriello_ _Napoli capitale dell’inclusione sociale attraverso lo sport_

 

Lo sport contro l’omofobia_ _Terzo tempo, fair play_ a villa Doria D’Angri _ Roma

 

Lo sport contro l’omofobia, il 22 aprile a Napoli il convegno _terzo tempo, fair play_

 

Terzo Tempo Fair Play, i valori dello sport per il contrasto all’omofobia e alla transfobia

 

Uisp – Unione Italiana Sport Per tutti – Comitato Regionale Campania – TERZO TEMPO, FAIR PLAY